Presentazione dell'Istituto Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio "Giuseppe Valadier"

Stampa Email

L’Istituto tecnico per Geometri Giuseppe Valadier è nato nel 1967.  E’ dedicato all’architetto e urbanista romano Giuseppe Valadier (1762-1839), il quale, nella complessa fase di trapasso della cultura architettonica tra i sec. XVIII e XIX, svolse con straordinaria acutezza, e spesso con autentica carica innovativa, un'attività che investì i più diversi campi dell'operare architettonico.

Nel 2004 l’Istituto è stato trasferito dalla sede storica di  Via Valadier a quella di via Caposile 1, dove si trova attualmente. L’edificio scolastico, che ospitava già l’Istituto Francesco Ferrara, è stato realizzato all’interno del programma per “alleviare la disoccupazione” promosso dal Governo italiano nel dopoguerra. Progettato nel 1947 dall’architetto Gino D’Andrea è stato ultimato nel 1959. L’edificio è stato inserito in un isolato su cui erano già stati costruiti nel 1928 la scuola Elementare G. Pistelli e nel 1933 il Posto di Guardia dei Vigili del Fuoco.

La sua centralissima posizione urbana dalle valenze complesse (scarsa percentuale di residenti, netta prevalenza di uffici e servizi, prestigio di collocazione) consente agli studenti di stabilire contatti privilegiati con il cuore del centro storico, in uno scenario artistico-culturale unico al mondo.

Oggi l’Istituto Tecnico Giuseppe Valadier fa parte di una struttura scolastica statale, integrata nel territorio ed aperta ad esso, in sintonia e collaborazione con gli enti pubblici e in rapporto dialettico con le strutture socio-economiche in cui opera; si colloca nell’ambito del primo Municipio, caratterizzato da un’intensa attività culturale, professionale, commerciale, turistica.

Il bacino di utenza a cui l’Istituto fa riferimento, grazie alla centralità della propria collocazione, risulta in realtà molto più ampio rispetto alla popolazione residente (quartieri: Prati, Delle Vittorie, Trionfale, Monti, Trevi, Colonna, Campo Marzio, Ponte, Parione, Regola, Sant'Eustachio, Pigna, Campitelli, Sant'Angelo, Ripa, Trastevere, Esquilino, Ludovisi, Sallustiano, Castro Pretorio (parte), Celio, Testaccio, San Saba), grazie al vantaggio dei collegamenti ferroviari e alle stazioni della metropolitana.

L’istituto è inoltre facilmente raggiungibile anche dai quartieri di Roma nord.

L’Offerta Formativa tiene conto di questa importante caratteristica nella scelta annuale relativa alle risorse da mettere a disposizione dell’utenza. L’Istituto promuove inoltre progetti di ampio respiro interculturale e che prevedano l’inclusione in percorsi di internazionalizzazione, stringendo accordi di collaborazione con associazioni, enti ed altre Istituzioni presenti sul territorio.

Con il riordino della scuola secondaria superiore, attualmente è attivo l’indirizzo Istituto Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio.

Istituto di Istruzione Superiore Tommaso Salvini
Via Salvini, 24 - 00197 Roma
Codice Fiscale: 97197430586
Codice iPA: istsc_RMIS03200G
Codice Univoco Ufficio: UF0ME6

Telefono Via Salvini: 06.12.11.24.805
Telefono Via Micheli: 06.12.11.24.825
Telefono Via Caposile: 06.12.11.22.985
RMIS03200G@istruzione.it
RMIS03200G@pec.istruzione.it