Presentazione del Liceo Scientifico "Manfredi Azzarita"

Stampa Email

ll liceo scientifico Manfredi Azzarita nasce dalla succursale di Via Bezzecca del liceo scientifico Augusto Righi di Roma che, nel settembre 1973, si trasferisce in Via Salvini, dando vita ad un nuovo istituto autonomo.   

L’edificio scolastico di via Tommaso Salvini risale al 1925, progettista l'architetto ing. Tullio Passarelli (1869-1941). Fino al 1972 aveva ospitato l’Istituto religioso delle Suore dei Sacri Cuori e dell’Adorazione.

Nel 1973 il liceo viene intitolato a Manfredi Azzarita, capitano di Cavalleria del Regio Esercito Italiano, fucilato dai nazisti alle Fosse Ardeatine ed insignito della medaglia d’oro al valor militare.

Negli anni Settanta e negli anni Ottanta la popolazione scolastica cresce fino alla massima saturazione del pur imponente edificio scolastico e viene aperta una succursale in Via Venezuela al Villaggio Olimpico.

Nella seconda metà degli anni Novanta l’edificio di Via Salvini è interessato da una importante ristrutturazione che crea tuttavia non pochi disagi all’utenza scolastica. Il Liceo scientifico Azzarita, per evitare i doppi turni, è costretto a trasferire alcune classi della sede centrale nel vicino plesso scolastico di Via Boccioni, appena ristrutturato dopo l’attentato di via Fauro (15 maggio 1993), in coabitazione con la scuola media Ippolito Nievo.

In seguito al piano di dimensionamento scolastico del 1999/2000, il Liceo Manfredi Azzarita è aggregato al Liceo classico Lucrezio Caro.

La costante crescita di iscrizioni del Liceo scientifico Manfredi Azzarita e del Liceo Lucrezio Caro determinerà dopo qualche tempo la separazione dei due Istituti, divenuti ormai troppo grandi per costituire un’unica unità scolastica. Di conseguenza dal 1 settembre 2003 il Liceo Azzarita si associa all’I.I.S. “Via Salvini 24”.

Il Liceo Scientifico Manfredi Azzarita ha rappresentato e rappresenta per il territorio di Roma Nord e Nord est un importante punto di riferimento culturale. Dalla sua nascita ha garantito la formazione di intere generazioni di studenti che sono diventati professionisti impegnati a diversi livelli di responsabilità in vari settori lavorativi. La scuola, nel tempo, ha aggiornato e potenziato la propria offerta formativa integrando la tradizione degli studi scientifici con l’attenzione per la lingua straniera e per i linguaggi informatici e  promuovendo l’innovazione didattica, la ricerca e la sperimentazione metodologica. In ragione di ciò offre, accanto ad una solida formazione scientifica, tutte le conoscenze e le competenze necessarie per affrontare con successo il mondo degli studi universitari, anche in ambito internazionale.

Gli indirizzi presenti sono il liceo scientifico tradizionale che presenta anche l’opzione Cambridge International, il liceo internazionale Italo-Inglese e il liceo scientifico delle scienze applicate

Istituto di Istruzione Superiore Tommaso Salvini
Via Salvini, 24 - 00197 Roma
Codice Fiscale: 97197430586
Codice iPA: istsc_RMIS03200G
Codice Univoco Ufficio: UF0ME6

Telefono Via Salvini: 06.12.11.24.805
Telefono Via Micheli: 06.12.11.24.825
Telefono Via Caposile: 06.12.11.22.985
RMIS03200G@istruzione.it
RMIS03200G@pec.istruzione.it